Verona Legend Cars – La sfida dei campioni


I più importanti piloti vincitori dei titoli rally mondiali si cimenteranno nella “Sfida dei Campioni”. 6-7 Maggio a Verona, scopri i dettagli dell’evento

Sorgente: Verona Legend Cars- La sfida dei campioni Abarth

Miki Biasion taglierà il nastro all’inaugurazione di RiminiOffRoad Show


Tutto pronto per l’appuntamento fieristico dedicato al pianeta fuoristrada in programma dal 21 al 23 aprile 2017

Sorgente: Miki Biasion taglierà il nastro all’inaugurazione di RiminiOffRoad Show

Verona Legend Cars 5-7 Maggio 2017

 

Comunicato Verona Legend Cars 17 Febbraio 2017

VERONA LEGEND CARS

 LA FIERA DELLE STORICHE DALL’ANIMA SPORTIVA

Passione per l’Heritage ed emozione a bordopista: dal 5 al 7 maggio tre giorni di sorprese per il Salone di Verona. Tra le novità il circuito su 15mila metri quadrati dove i campioni dei titoli rally e scuderie si cimenteranno in sfide ed evoluzioni per il pubblico.  A lato, oltre mille tra le più belle auto d’epoca in Europa, ricambisti specializzati, inedite collaborazioni tra club, tanti raduni in contemporanea e altrettante curiosità.

Verona 17 Febbraio – Dopo il balzo in avanti del 2016 – più 25 per cento di spettatori – Verona Legend Cars torna con una formula sempre più originale: fondere la passione per l’epoca con l’emozione a bordopista. Sport, dinamismo e gioco di squadra tra club e appassionati sono, perciò, al centro di una terza edizione decisamente innovativa. 1000 auto d’epoca, i migliori commercianti e ricambisti in Europa si affiancano a contenuti originali e coinvolgenti.

UNA PRIMA ASSOLUTA: LA SFIDA DEI CAMPIONI

La prima novità è il circuito di quasi un 1km su un’area di 15mila metri quadrati. In pista 4 piloti vincitori dei titoli rally mondiali e nazionali – capitanati da Miki Biasion – si cimenteranno nella “Sfida dei Campioni”, Sabato 6 e Domenica 7 maggio. L’evento è una prima assoluta, si correrà sia su auto da rally storiche che contemporanee e rappresenta il tributo alla Lancia Delta integrale. Un’auto entrata nella leggenda delle corse che, in trent’anni di competizioni, ha trionfato su qualsiasi terreno. Lo stesso circuito sarà aperto alle tante scuderie presenti per prove di guida ed evoluzioni.  Sempre a Verona, la Domenica, arriveranno in corteo le auto del 18° Trofeo Città di Verona organizzato dall’Historic Car Club scaligero.

VERONA: LABORATORIO DELL’HERITAGE

Inedita anche la collaborazione tra i 4 Club ASI di Verona che parteciperanno in un unico grande stand di 640 metri quadrati. Il Benaco Auto Classiche unisce acqua e terra in onore dei 70 anni di Ferrari con una 348 spider, una Ferrari California e un motoscafo Riva motorizzato Ferrari. L’Historic Car Club Verona dedicherà la rassegna al mondo e al mito dell’Alfa Romeo. Per il Veteran Car Club Enrico Bernardi – il primo sorto nella città scaligera – il tema sarà Abarth mentre il Veteran Car Club Legnago celebrerà le otto decadi di Volkswagen con una rassegna dei modelli più rari e di veicoli speciali.

CLUB E RADUNI

Stesso spirito di collaborazione per il Club di Oldtimer Mercedes Stelle Cadenti che sarà presente con il proprio stand e sta organizzando, Sabato 6 Maggio, un raduno polivocale di auto tedesche assieme a club di appassionati Porsche e BMW.

La Scuderia Jaguar Storiche festeggia i 10 anni di attività con una rassegna dei suoi modelli più belli. Sinergia tra carta stampata e passione Classic con il raduno dedicato a Alfa e Alfa Giulia organizzato dalla rivista epocaAuto, Sabato 6 maggio. Domenica 7, invece, previsti i raduni di SL Classic Club e Club Peschiera Motori.

Per i partecipanti ai raduni ingresso gratuito ed esposizione negli spazi aperti della Fiera di Verona.

Miki Biasion: “Quando c’era Lancia, gli altri correvano per il secondo posto”


Il due volte Campione del Mondo Miki Biasion si racconta a cuore aperto in questa intervista, analizzando gli anni del dominio assoluto di Lancia nei Rally

Sorgente: Miki Biasion: “Quando c’era Lancia, gli altri correvano per il secondo posto” [Video] – News – Automoto.it

Ad Automotoretrò le Lancia Delta salgono sul podio con Miki Biasion, il due volte campione del mondo

Sabato 4 febbraio

Sorgente: Ad Automotoretrò le Lancia Delta salgono sul podio con Miki Biasion, il due volte campione del mondo – Quotidiano online della provincia di Torino

Rally di Monte Carlo, 30 anni fa l’acuto di Biasion su Lancia – Autosprint

In attesa del primo round del WRC 2017, ricordiamo l’impresa di Biasion al Monte con l’esordiente Lancia Delta 4WD

Sorgente: Rally di Monte Carlo, 30 anni fa l’acuto di Biasion su Lancia – Autosprint

Miki alla 29ma edizione della Winter Marathon 2017 – Eberhard Ambassador


Comunicato ufficiale Eberherd Winter Marathon
19-22 gennaio 2017 Madonna di Campiglio – Eberhard & Co., player di riferimento nel mondo delle Auto d’Epoca è Main Sponsor e Official Timekeeper dell’evento invernale più atteso dagli appassionati: la Winter Marathon.
La celebre Maison svizzera di orologeria che ha creato e produce capolavori di tecnica e di meccanica come il famoso Chrono 4, l’indimenticabile Tazio Nuvolari, l’esclusivo 8 Jours, o il nuovo e pluripremiato Scafograf 300, solo per citare alcuni dei modelli più noti delle collezioni Eberhard, nel 2017 compie 130 anni di storia ininterrotta e dà il via ad un anno di festeggiamenti proprio con questo primo imprescindibile appuntamento.
Protagoniste saranno 110 splendide vetture d’epoca costruite prima del 1968, oltre a una selezione di modelli di particolare interesse storico e collezionistico prodotti entro il 1976, che si sfideranno in una gara davvero molto impegnativa che parte e arriva a Madonna di Campiglio.
Un’avventura lunga oltre 440 chilometri con 51 prove cronometrate e 9 passi dolomitici attraverso le strade più belle del Trentino-Alto Adige, per 12 ore consecutive di guida.
E’ un legame consolidato, quello che unisce Eberhard & Co. con l’affascinante mondo della velocità e delle sfide dal gusto retrò e risale al 1991, quando la marca dedicò a uno dei più grandi piloti di tutti i tempi, Tazio Nuvolari, una speciale collezione di cronografi e diventò sponsor della manifestazione più importante a lui intitolata.
Da allora il brand è presente in molti degli appuntamenti più significativi nel panorama delle corse per auto storiche a livello nazionale e internazionale che ne rispecchiano pienamente lo stile, la ricercatezza e la cura dei dettagli.
Eberhard & Co. scandirà i tempi della gara, riservando gradite sorprese ai concorrenti e sarà protagonista dell’attesissimo Trofeo sul Lago Ghiacciato di Madonna di Campiglio.
La sfida a eliminazione diretta sarà dedicata ai primi 32 equipaggi classificati, che meglio fino ad allora avranno saputo cimentarsi fra passi ghiacciati, curve e salite.
Il “Trofeo Eberhard” vedrà sul podio i primi tre classificati aggiudicarsi gli ambitissimi orologi messi in palio dalla Maison.
Confermata la presenza di Miki Biasion, Brand Ambassador della marca che ne indossa i colori e gli orologi. Il pluricampione di rally si cimenterà, in via del tutto eccezionale con la regolarità, coinvolgendo appassionati e partecipanti nelle giornate di gara.
Miki Biasion sarà al volante di una particolarissima vettura, una Lancia Fulvia Coupé 1.3 S Safari del 1976, prodotta in 900 esemplari numerati dei quali una 20ina in Italia e solo due nella colorazione scelta dal grande campione. Biasion racconta di questa nuova esperienza: “Sono molto curioso di partecipare a questa gara che ha un’ottima reputazione e mi ricorda
alcune delle gare fatte da campione del mondo quando si correva di notte, sul ghiaccio, in condizioni davvero impegnative”.
Ad affiancare il grande pilota ci sarà la giornalista Laura Ciarallo, grande appassionata di regolarità, insieme sfideranno curva dopo curva le rigide temperature invernali.
In esposizione per concorrenti e per pubblico gli orologi best sellers della Maison e le principali novità e in premio per il Trofeo Eberhard del Lago Ghiacciato Campiglio 3 bellissimi orologi della collezione Tazio Nuvolari.

 

Auguri Miki! | DEBRIEFING – Il blog di Giorgio Ferro


Sta per ripartire la stagione rallystica 2017, ovviamente con il Rally di Montecarlo. Ed è impossibile non fare due conti considerando che sono passati ben

Sorgente: Auguri Miki! | DEBRIEFING – Il blog di Giorgio Ferro

Miki Biasion: l’ultimo campione del mondo rally italiano – Panorama Auto


Storia di Miki Biasion, l’ultimo campione del mondo rally italiano.
Due titoli iridati con la Lancia Delta e tanti altri successi per il pilota veneto

Miki Biasion: l’ultimo campione del mondo rally italiano

Miki Biasion è l’ultimo pilota italiano ad aver conquistato il Mondiale rally: ha vinto due titoli iridati con la Delta e ha trascorso quasi tutta la carriera nel WRC al volante di vetture Lancia. Scopriamo insieme la storia del driver veneto.

Sorgente: Miki Biasion: l’ultimo campione del mondo rally italiano – Amarsport – Panorama Auto

30 anni dalla prima a Monte Carlo 1987-2017

Posti terminati!

———————

Sabato 28 Gennaio 2017 ore 20.00 presso la Concessionaria FCA Ceccato Automobili a Bassano del Grappa (VI).

Evento dei 30 anni dalla prima vittoria di Miki Biasion al Rally di Montecarlo 1987 e dalla prima vittoria della mitica Lancia Delta Gr.A, delle 46 in totale.
Con 15 successi, Miki ha ottenuto il 32% delle vittorie complessive della Gruppo A.

Inizio ore 20 con filmati dell’epoca, cena servita al tavolo e la possibilità di intervenire con domande al nostro Campione e ai suoi ospiti.

In omaggio ai partecipanti una t-shirt commemorativa della serata e un poster, con dedica di Miki.