Dakar 2013 – Giornata di riposo a Tucuman

Giornata di riposo per la carovana della Dakar a San Miguel de Tucuman in Argentina, maggior tranquillità che ci ha permesso di scambiare delle opinioni con Miki, inerenti la settimana di gara appena trascorsa.
” Oggi è un giorno che ci permette di ricaricare le batterie e dar modo ai meccanici di poter controllare i mezzi con maggior tranquillità. E’ una gara dal ritmo frenetico ed incessante, senza un attimo di respiro. Ci si abitua a questi ritmi ed una giornata di relativa tranquillità fa quasi strano” – sorride a questa sua dichiarazione – “Un vero peccato aver perso 4h30′ martedi per un problema alla pompa dell’olio dello sterzo. Eravamo scivolati su un fianco, ma grazie all’aiuto dei compagni di squadra siamo ripartiti abbastanza presto, il problema allo sterzo ci ha notevolmente rallentato. La gara è durissima, molto più del previsto, ed è ancora lunga. Adesso cercheremo di recuperare posizioni nella generale e di dare tutto il nostro supporto a Gerard per poter vincere”.
La tappa di domani si presenta con tratti favorevoli agli specialisti delle strade tortuose. I piloti dovranno fare attenzione agli alberi, ricordandosi che i camion di supporto non avranno accesso alla strada. I concorrenti dovranno essere  estremamente concentrati per l’intera distanza in quanto è la prova speciale più lunga del rally.

La tappa di domani:
San Miguel de Tucuman-Cordoba

connection special stage connection
Distance Distance Schedule Distance Schedule Distance Schedule
Car 175 km 06:58 – 09:58 593 km 10:03 – 17:18 83 km 10:08 – 18:00
Truck 324 km 04:15 – 08:35 293 km 08:40 – 12:25 82 km 12:30 – 13:30
Bike 176 km 04:40 – 07:35 593 km 07:40 – 15:00 83 km 15:05 – 16:00
Quad 176 km 04:40 – 07:35 593 km 07:40 – 15:00 83 km 15:05 – 16:00

biasion_dakar2013_30