Rally of Otago 2013 – Day 1

E’ stata una giornata decisamente impegnativa, con avversari molto competitivi, le prove bellissime e decisamente veloci, siamo in quinta posizione. Abbiamo cercato di prendere un buon ritmo, migliornado la conoscenza della vettura prova dopo prova.
Neal Bates ha dominato la prima giornata, veramente bravo. Un grazie a Fabrizia, che avendo già fatto questa gara negli ultimi anni, è stata fondamentale nei consigli su come affrontarla.
Ci stiamo divertendo molto, è una gara che ci fa tornare indietro con il giusto spirito che si deve avere nelle competizioni.
Domani, ci aspettano otto prove speciali, partiamo cercando di continuare ad essere più veloci e recuperare posizioni.
Ciao a tutti.

Miki

La classifica dopo la prima tappa:
1 Neal Bates / Coral Taylor, Toyota Celica RA40, 1h25m00.9s
2 Dean Buist / Andrew Bulman, Ford Escort RS1800, 38,2 s
3 Derek Ayson / Andrew Graves, Ford Escort FJ2000, +1 m13.9s
4 Jeff Judd / Malcolm Leggi, Ford Escort RS1800, +2 m35.4s
5 Miki Biasion / Fabrizia Pons, Porsche 911 RS, +3 m19.7s
6 Stewart Reid / Iain Stewart, Ford Escort RS1800, +3 m27.5s
7 Jeff David / Grant Geelan, Porsche 911, +3 m59.8s
8 Roger Townshend / Richard Atkinson, Ford Escort RS1800, 4 m51.3s
9 Graham Fergusson / Beda O’Connor, Ford Escort RS1800, 5 m26.3s
10 Cameron Moore / Chris Nicholas, Toyota AE86 Levin, +7 m17.8s

Le prove della seconda giornata:
Stage 9: Ramrock – 28.70kms (7:40am)
Stage 10: Moonlight 1 – 10.75kms (8:25am)
Stage 11: Hartfield – 19.00kms (9:40am)
Stage 12: Longdale – 12.63kms (10.05am)
Stage 13: Moonlight 2 – 10.75kms (10:45am)
Stage 14: Waipori Gorge – 12.66kms (12:50pm)
Stage 15: Kuri Bush – 15.05kms (1:45pm)
Stage 16: Whare Flat – 10.94kms (2:40pm)
OtagoRally2013_13