Articoli

Dakar 2013 – 14a tappa La Serena-Santiago

La Dakar è terminata, le impressioni di Miki al termine di questa edizione decisamente impegnativa. “Felice di tagliare il traguardo di questa faticosa e complicatissima edizione, che poi è lo spirito principale di questa gara unica. Felice di come abbiamo condotto quando ne abbiamo avuta la possibilità, il ritmo era quello dei primi. Non posso essere però soddisfatto del risultato finale, a livello di classifica, l’obiettivo era di tutt’altro tipo ed avevamo il mezzo per poter lottare ad armi pari. Come già detto nei giorni scorsi, la nostra gara è terminata martedi 8 Gennaio, il ritardo accumulato in attesa del camion dell’assistenza è stato troppo elevato. Potevamo recuperare posizioni, se non fossero state annullate due tappe. Questo è anche il fascino della Dakar, quando ci siamo non vediamo l’ora che finisca per i ritmi frenetici e massacranti che tutti i concorrenti e chi segue la gara devono tenere. Una volta che è finita speriamo di poter esserci l’anno successivo per riviverla ed avere le nostre rivincite. Voglio ringraziare l’Iveco, come i nostri principali partner che ci hanno permesso di vivere quest’avventura. Il grazie più grosso va a tutti i miei fans, che mi hanno seguito e che continuano a farlo in tutti questi anni.”
Salutiamo il notro campione, stanco ma con il sorriso di chi aspetta la prossima occasione per avere la sua rivincita. Ciao Miki!!!

La classifica della tappa odierna:
1 VERSLUIS (NLD)-SCHUURMANS (NLD)-DAMEN (BEL) MAN 2:02:40
2 DE ROOY (NLD)-COLSOUL (BEL)-RODEWALD (NLD) IVECO +2:04
3 BIASION (ITA)-FIORI (ITA)-HUISMAN (NLD) IVECO +2:17
4 LOPRAIS (CZE)-BRUYNKENS (BEL)-PUSTĚJOVSKÝ (CZE) TATRA +2:19
5 MARDEEV (RUS)-BELYAEV (RUS)-MIRNIY (RUS) KAMAZ +2:39
6 KOLOMY (CZE)-KILIÁN (CZE)-KILIÁN (CZE) TATRA +3:12
7 NIKOLAEV (RUS)-SAVOSTIN (RUS)-RYBAKOV (RUS) KAMAZ +5:56
8 KARGINOV (RUS)-DEVYATKIN (RUS)-MOKEEV (RUS) KAMAZ +7:29
9 VAN VLIET (NLD)-ARTUR (DEU)-PRONK (NLD) MAN +8:13
10 VAN EERD (NLD)-GOTLIB (BEL)-VERVOORT (NLD) DAF +8:38

La classifica generale:
1 NIKOLAEV (RUS)-SAVOSTIN (RUS)-RYBAKOV (RUS) KAMAZ 39:41:43
2 MARDEEV (RUS)-BELYAEV (RUS)-MIRNIY (RUS) KAMAZ +37:10
3 KARGINOV (RUS)-DEVYATKIN (RUS)-MOKEEV (RUS) KAMAZ +37:57
4 DE ROOY (NLD)-COLSOUL (BEL)-RODEWALD (NLD) IVECO +41:16
5 KOLOMY (CZE)-KILIÁN (CZE)-KILIÁN (CZE) TATRA +1:01:47
6 LOPRAIS (CZE)-BRUYNKENS (BEL)-PUSTĚJOVSKÝ (CZE) TATRA +1:16:10
7 VERSLUIS (NLD)-SCHUURMANS (NLD)-DAMEN (BEL) MAN +2:32:09
8 VAN VLIET (NLD)-ARTUR (DEU)-PRONK (NLD) MAN +3:22:13
9 KUIPERS (NLD)-VAN EERD (NLD)-TORRALLARDONA (ESP) IVECO +3:53:50
10 VAN DEN BOSCH (NLD)-BOUW (NLD)-ROSEGAAR (NLD) DAF +4:23:52
11 VAN DEN BRINK (NLD)-WILLEMSEN (BEL)-VEENVLIET (NLD) GINAF +4:26:03
12 SMINK (NLD)-NIEUWENBURG (NLD)-STIJKEL (NLD) GINAF +4:35:26
13 BIASION (ITA)-FIORI (ITA)-HUISMAN (NLD) IVECO +4:48:08
Biasion_Dakar2013_60

 

Dakar 2013 – 13a tappa Copiapo-La Serena

Tappa molto lunga e faticosa. Il vincitore Karginov su Tatra stacca di poco piú di 2 secondi il capoclassifica del team Iveco gerard De Rooy e di 8 secondi il ceco Loprais su Tatra. Miki  ottiene un ottimo quarto posto.

Miki “Abbiamo attaccato, però sempre cercando di non rischiare eccessivamente. La nostra Dakar è terminata la scorsa settimana, di conseguenza l’obiettivo è arrivare a Santiago ed aiutare Gerard
Domani ultima tappa. Per raggiungere la capitale cilena, gli eroi della Dakar 2013 dovranno ancora rimanere concentrati sulle piste veloci, dove il piacere della guida andrà di pari passo con il loro senso di realizzazione. Dopo il trasferimento, i piloti guideranno su una prova spettacolo di alcuni chilometri, ma questo sarà solo un assaggio della cerimonia altamente emozionale che ci sarà il giorno dopo di fronte al Palacio de La Moneda, in Plaza de la Constitución.

La classifica della tappa odierna:

1 KARGINOV (RUS), DEVYATKIN (RUS), MOKEEV (RUS) KAMAZ 004:06:30
2 DE ROOY (NLD), COLSOUL (BEL), RODEWALD (NLD) IVECO 004:09:18 00:02:48
3 LOPRAIS (CZE), BRUYNKENS (BEL), PUSTĚJOVSKÝ (CZE) TATRA 004:14:34 00:08:04
4 BIASION (ITA), FIORI (ITA), HUISMAN (NLD) IVECO 004:17:27 00:10:57
5 NIKOLAEV (RUS), SAVOSTIN (RUS), RYBAKOV (RUS) KAMAZ 004:20:32 00:14:02

La tappa di domani:
La Serena-Santiago

connection special stage connection
Distance Distance Schedule Distance Schedule Distance Schedule
Car 121 km 08:13 – 10:03 346 km 10:08 – 15:01 158 km 15:06 – 16:30
Truck 121 km 08:13 – 10:03 346 km 10:08 – 15:01 158 km 15:06 – 16:30
Bike 121 km 05:45 – 07:30 346 km 07:35 – 12:28 158 km 12:33 – 14:28
Quad 121 km 05:45 – 07:30 346 km 07:35 – 12:28 158 km 12:33 – 14:28

Biasion_Dakar2013_48

Dakar 2013 – 12a tappa Fiambala-Copiapo

Giornata in parte di riscatto e soddisfazione, le dichiarazioni di Miki appena tagliato il traguardo: “Oggi abbiamo attaccato sin dallo start, per recuperare terreno nella generale. Nel primo tratto, sino a metà percorso, siamo andati molto forte sfruttando le capacità del nostro Trakker nella fase di discesa. Poi la parte centrale, con molte dune, è risultata un po’ penalizzante per noi, e sul tratto finale, risalendo, abbiamo cercato di mantenere il ritmo senza commettere errori. Le possibilità di recupero in classifica sono state condizionate dalle due tappe annullate e adesso la possibilità di entrare nei dieci è particolarmente difficile. Nelle ultime due giornate cercheremo di toglierci qualche piccola soddisfazione, continuando ad aiutare Gerard.”
Per domani da valutare anche il fattore meteo nella zona della tappa. La parte sabbiosa della prova, dove è ancora possibile  un attacco, rappresenta un terzo della speciale. I solchi che si formano, con il passare degli equipaggi, possono tuttavia nascondere pietre che possono compromettere la gara.

La classifica della tappa odierna:
1 KARGINOV (RUS)-DEVYATKIN (RUS)-MOKEEV (RUS) KAMAZ 4:09:44
2 MARDEEV (RUS)-BELYAEV (RUS)-MIRNIY (RUS) KAMAZ +2:36
3 DE ROOY (NLD)-COLSOUL (BEL)-RODEWALD (NLD) IVECO +2:49
4 BIASION (ITA)-FIORI (ITA)-HUISMAN (NLD) IVECO +3:10
5 VERSLUIS (NLD)-SCHUURMANS (NLD)-DAMEN (BEL) MAN +3:56
6 LOPRAIS (CZE)-BRUYNKENS (BEL)-PUSTĚJOVSKÝ (CZE) +4:02
7 NIKOLAEV (RUS)-SAVOSTIN (RUS)-RYBAKOV (RUS) KAMAZ +6:27
8 KOLOMY (CZE)-KILIÁN (CZE)-KILIÁN (CZE) TATRA +10:34

La tappa di domani:
Copiapo-La Serena

connection special stage connection
Distance Distance Schedule Distance Schedule Distance Schedule
Car 90 km 10:01 – 12:01 441 km 12:06 – 17:11 204 km 17:16 – 19:15
Truck 90 km 10:01 – 12:01 441 km 12:06 – 17:11 204 km 17:16 – 19:15
Bike 90 km 08:00 – 09:25 441 km 09:30 – 14:40 204 km 14:45 – 16:30
Quad 90 km 08:00 – 09:25 441 km 09:30 – 14:40 204 km 14:45 – 16:30

Biasion_Dakar2013_47

Dakar 2013 – 11a tappa La Rioja-Fiambala

La tappa odierna è stata interrotta al CP1 per le forti precipitazioni che hanno ingrossato il letto di alcuni fiumi, rendendoli impraticabili per l’attraversamento. Gli organizzatori del rally hanno deciso di fermare la speciale per le auto e camion.
Miki “Che dire, questa Dakar è iniziata non bene e purtroppo prosegue con lo stesso passo. Oggi per noi sarebbe stata un’importante giornata per cercar di recuperare terreno in classifica generale, Gerard era partito bene e senza particolari problemi, questo ci lasciava più liberi di poter gareggiare cercando di forzare un po’ il ritmo. I mezzi, come dimostrano i tempi dei primi tratti cronometrati, erano al top, e stavamo tenendo un buon ritmo, il tratto finale della prova era quello più difficile e poteva fare molta selezione. Un vero peccato. Però questo non ci scoraggia, sino all’ultimo metro di gara cercheremo di dare il massimo, con l’obiettivo di entrare nei primi dieci della generale.”
La classifica generale non ha subito nessun cambiamento di rilievo.
La tappa di domani attraverserà la Cordigliera delle Ande da est a ovest, ed i concorrenti torneranno nel deserto di Atacama a sperimentare ogni tipo di difficoltà che esiste in una rally di lunga distanza. Le sezioni principali di dune si trovano proprio nel centro della prova speciale: i partecipanti dovranno scalare le dune ed evitare di entrare in bacini altrettanto grandi. Non sarà più facile sulle piste, dove le rocce e pietre, pur essendo sparse, possono provocare danni.

La classifica della tappa odierna:
1 DE ROOY (NLD)-COLSOUL (BEL)-RODEWALD (NLD)    IVECO    54:47
2 LOPRAIS (CZE)-BRUYNKENS (BEL)-PUSTĚJOVSKÝ (CZE)    TATRA +0:56
3 NIKOLAEV (RUS)-SAVOSTIN (RUS)-RYBAKOV (RUS)    KAMAZ    +2:06
4 MARDEEV (RUS)-BELYAEV (RUS)-MIRNIY (RUS)    KAMAZ    +3:07
5 VERSLUIS (NLD)-SCHUURMANS (NLD)-DAMEN (BEL)    MAN    +3:31
6 KARGINOV (RUS)-DEVYATKIN (RUS)-MOKEEV (RUS)    KAMAZ    +3:58
7 BIASION (ITA)-FIORI (ITA)-HUISMAN (NLD)    IVECO    +7:21
8 VAN VLIET (NLD)-ARTUR (DEU)-PRONK (NLD)    MAN    +7:33
9 VAN DEN BRINK (NLD)-WILLEMSEN (BEL)-VEENVLIET (NLD)    GINAF +7:46
10 SMINK (NLD)-NIEUWENBURG (NLD)-STIJKEL (NLD)    GINAF    +9:02

La tappa di domani:
Fiambala-Copiapo

connection special stage connection
Distance Distance Schedule Distance Schedule Distance Schedule
Car 392 km 06:03 – 12:03 319 km 12:08 – 15:38 4 km 14:43 – 17:30
Truck 392 km 06:03 – 12:03 319 km 12:08 – 15:38 4 km 15:43 – 15:43
Bike 392 km 04:15 – 09:55 319 km 10:00 – 13:45 4 km 13:50 – 14:00
Quad 392 km 04:15 – 09:55 319 km 10:00 – 13:45 4 km 13:50 – 14:00

Biasion_Dakar2013_40

Dakar 2013 – 10a tappa Cordoba-La Rioja

La gara di Miki si basa oramai principalmente nell’essere di sostegno a De Rooy, in caso di qualsiasi necessità. “Anche oggi siamo partiti guardando le spalle a Gerard, praticamente abbiamo fatto la tappa insieme ai miei compagni di squadra. Un po’ di problemi nelle fasi iniziali, per poi recuperare terreno nel finale. Giornata molto calda, come di consueto in questo periodo. Attendiamo con trepidazione la tappa di domani, si è sempre dimostrata la più complessa e decisiva anche nelle passate edizioni. Chissà che non possa portare un po’ di fortuna al nostro team, anche per compensare quanto accaduto sino ad ora”.
Per quanto riguarda la tappa di domani le dune saranno uno dei punti spiacevoli per tutti i concorrenti. Nella terza parte della tappa c’è molta sabbia, ancora una volta, e ogni pilota dovrà adattare la sua guida e il suo approccio generale alla prova. Coloro che saranno meno attenti rischieranno di commettere gravi errori di navigazione.

La classifica della tappa odierna:
1 KARGINOV (RUS)-DEVYATKIN (RUS)-MOKEEV (RUS)    KAMAZ    4:44:08
2 VAN DEN BOSCH (NLD)-BOUW (NLD)-ROSEGAAR (NLD)    DAF    +3:39
3 VAN DEN BRINK (NLD)-WILLEMSEN (BEL)-VEENVLIET (NLD)    GINAF +4:12
4 NIKOLAEV (RUS)-SAVOSTIN (RUS)-RYBAKOV (RUS)    KAMAZ +5:03
5 VERSLUIS (NLD)-SCHUURMANS (NLD)-DAMEN (BEL)    MAN +5:30
6 MARDEEV (RUS)-BELYAEV (RUS)-MIRNIY (RUS)    KAMAZ +5:41
7 LOPRAIS (CZE)-BRUYNKENS (BEL)-PUSTĚJOVSKÝ (CZE) TATRA +5:46
8 KUIPERS (NLD)-VAN EERD (NLD)-TORRALLARDONA (ESP) IVECO +7:07
9 DE ROOY (NLD)-COLSOUL (BEL)-RODEWALD (NLD)    IVECO +7:13
10 SMINK (NLD)-NIEUWENBURG (NLD)-STIJKEL (NLD)    GINAF +7:36
11 BIASION (ITA)-FIORI (ITA)-HUISMAN (NLD) IVECO +8:11

La tappa di domani:
La Rioja-Fiambala

connection special stage connection
Distance Distance Schedule Distance Schedule Distance Schedule
Car 256 km 07:38 – 11:48 219 km 11:53 – 15:13 6 km 14:43 – 17:30
Truck 256 km 07:38 – 11:48 219 km 11:53 – 15:13 6 km 15:22 – 15:32
Bike 256 km 05:30 – 09:10 220 km 09:15 – 12:45 6 km 12:50 – 13:00
Quad 256 km 05:30 – 09:10 220 km 09:15 – 12:45 6 km 12:50 – 13:00

Biasion_Dakar2013_39

Dakar 2013 – 9a tappa Tucuman-Cordoba

Giornata caratterizzata dai problemi tecnici avuti da Gerard De Rooy, che hanno costretto anche gli altri componenti del team a cercare di aiutarlo nelle prime fasi di gara, turbo rotto. Problemi che si sono verificati sin da subito, appena 10 km dopo il via.
Poi vedendo che i problemi persistevano, Miki e René Kuipers sono stati lasciati andare, però purtroppo a quel punto la tappa era andata, persi 8 minuti e ripartiti dietro i camion più lenti. Per avere un’idea del ritmo tenuto da Miki, al WP1 si trovava in 50ma posizione, ha concluso 11mo.
Dopo il primo controllo il distacco dal leader è rimasto invariato, questo a dimostrare che i tempi erano con i primi. Aspettiamo il riscatto nei prossimi giorni.
La tappa di domani vedrà le auto ed i camion saranno separati dalle moto, anche se il percorso sarà similare. I concorrenti passeranno attraverso un susseguirsi di paesaggi da aree boschive ad altipiani.

La classifica della tappa odierna:
1 LOPRAIS (CZE)-BRUYNKENS (BEL)-PUSTĚJOVSKÝ (CZE) TATRA 3:18:32
2 VERSLUIS (NLD)-SCHUURMANS (NLD)-DAMEN (BEL) MAN +0:07
3 KARGINOV (RUS)-DEVYATKIN (RUS)-MOKEEV (RUS) KAMAZ +1:36
4 KOLOMY (CZE)-KILIÁN (CZE)-KILIAN (CZE) TATRA +2:13
5 VAN VLIET (NLD)-KLEIN (DEU)-PRONK (NLD) MAN +2:38
6 NIKOLAEV (RUS)-SAVOSTIN (RUS)-RYBAKOV (RUS) KAMAZ +3:34
7 VAN DEN BRINK (NLD)-WILLEMSEN (BEL)-VEENVLIET (NLD) GINAF +5:20
8 VAN DEN BOSCH (NLD)-BOUW (NLD)-ROSEGAAR (NLD) DAF +6:08
9 SMINK (NLD)-NIEUWENBURG (NLD)-STIJKEL (NLD) GINAF +6:30
10 VRATNÝ (CZE)-MISKOLCI (SVK)-HOLAN (CZE) TATRA +9:37
11 BIASION (ITA)-FIORI (ITA)-HUISMAN (NLD) IVECO +10:22

La tappa di domani:
Cordoba-La Rioja

connection special stage connection
Distance Distance Schedule Distance Schedule Distance Schedule
Car 38 km 09:08 – 10:38 353 km 10:43 – 14:38 242 km 14:43 – 17:30
Truck 38 km 10:58 – 12:58 353 km 13:03 – 17:38 242 km 17:42 – 20:30
Bike 37 km 06:45 – 07:40 357 km 07:45 – 12:20 242 km 12:25 – 15:30
Quad 37 km 06:45 – 07:40 357 km 07:45 – 12:20 242 km 12:25 – 15:30

Biasion_Dakar2013_32

Dakar 2013 – Giornata di riposo a Tucuman

Giornata di riposo per la carovana della Dakar a San Miguel de Tucuman in Argentina, maggior tranquillità che ci ha permesso di scambiare delle opinioni con Miki, inerenti la settimana di gara appena trascorsa.
” Oggi è un giorno che ci permette di ricaricare le batterie e dar modo ai meccanici di poter controllare i mezzi con maggior tranquillità. E’ una gara dal ritmo frenetico ed incessante, senza un attimo di respiro. Ci si abitua a questi ritmi ed una giornata di relativa tranquillità fa quasi strano” – sorride a questa sua dichiarazione – “Un vero peccato aver perso 4h30′ martedi per un problema alla pompa dell’olio dello sterzo. Eravamo scivolati su un fianco, ma grazie all’aiuto dei compagni di squadra siamo ripartiti abbastanza presto, il problema allo sterzo ci ha notevolmente rallentato. La gara è durissima, molto più del previsto, ed è ancora lunga. Adesso cercheremo di recuperare posizioni nella generale e di dare tutto il nostro supporto a Gerard per poter vincere”.
La tappa di domani si presenta con tratti favorevoli agli specialisti delle strade tortuose. I piloti dovranno fare attenzione agli alberi, ricordandosi che i camion di supporto non avranno accesso alla strada. I concorrenti dovranno essere  estremamente concentrati per l’intera distanza in quanto è la prova speciale più lunga del rally.

La tappa di domani:
San Miguel de Tucuman-Cordoba

connection special stage connection
Distance Distance Schedule Distance Schedule Distance Schedule
Car 175 km 06:58 – 09:58 593 km 10:03 – 17:18 83 km 10:08 – 18:00
Truck 324 km 04:15 – 08:35 293 km 08:40 – 12:25 82 km 12:30 – 13:30
Bike 176 km 04:40 – 07:35 593 km 07:40 – 15:00 83 km 15:05 – 16:00
Quad 176 km 04:40 – 07:35 593 km 07:40 – 15:00 83 km 15:05 – 16:00

biasion_dakar2013_30

Dakar 2013 – 8a tappa Salta-Tucuman

Prova cancellata. A causa delle forti piogge torrenziali che si sono abbattutte nella parte iniziale del percorso, la prova riservata ai camion è stata annullata, in quanto il tragitto era diverso rispetto alle moto, quad ed auto.
Domani una giornata di riposo a Tucuman in Argentina.
Prima del trasferimento a Tucuman abbiamo raccolto le impressioni da Miki. “Devo dire che siamo felici di poter essere arrivati alla giornata di riposo, in parte aggiuntivo per noi, perchè è stata una settimana molto impegnativa e faticosa. Devo dire che questa Dakar è una delle più difficili e complicate che abbia mai fatto, è anche il bello di questa gara unica. La tappa di riposo servirà a recuperare le forze e qualche ora di sonno persa, oltre a dare la possibilità ai nostri splendidi meccanici di poter rendere ancora più efficienti i mezzi, che si stanno dimostrando molto affidabili e resistenti nonostante le sollecitazioni che subiscono. Ripartiremo lunedi con un’altra prova molto impegnativa tutta in terra Argentina, da Tucuman a Cordoba. Voglio ringraziare tutti i miei fans che mi seguono e che sono molto interessati nel seguire la Dakar. Un caro saluto a tutti”.
Dopo queste parole scambiate con Miki, lo lasciamo andare per prendersi una giornata di meritato riposo.
Biasion_Dakar2013_28

Dakar 2013 – 7a tappa Calama-Salta

Lungo la Cordigliera delle Ande sempre in quota, mai scesi sotto i 3.000 metri di altitudine, in queste giornate ci si deve anche abituare all’aria un po’ rarefatta. Anche i mezzi hanno un po’ sofferto, a certe quote si perde un po’ di potenza. Miki ha cercato di controllare gli avversari, senza commettere errori, mantenendo un buon ritmo ma senza mai forzare più di tanto l’andatura.
Per domani il percorso di Tucuman sarà diviso in due sezioni cronometrati con una varietà di paesaggio. Con hoodoos, canyon e cactus, i concorrenti scopriranno lo sfondo rosso e verde dei paesaggi naturali più belli dell’Argentina, per i camion prova relativamente breve, 155 km. Durante la seconda metà del tratto cronometrato, che si svolgerà in una regione completamente sconosciuta alla Dakar, il contrasto sarà evidente sulle piste di sabbia e qualche volta difficile. I concorrenti potrebbero anche trovare condizioni meteo particolari, vento insieme ad elevate temperature.

La classifica della tappa odierna:
1 DE ROOY (NLD)-COLSOUL (BEL)-RODEWALD (NLD) IVECO 2:02:21
2 LOPRAIS (CZE)-BRUYNKENS (BEL)-PUSTĚJOVSKÝ (CZE) TATRA +1:09
3 KARGINOV (RUS)-DEVYATKIN (RUS)-MOKEEV (RUS) KAMAZ +1:38
4 VERSLUIS (NLD)-SCHUURMANS (NLD)-DAMEN (BEL) MAN +2:11
5 BIASION (ITA)-FIORI (ITA)-HUISMAN (NLD) IVECO +2:21
6 KOLOMY (CZE)-KILIÁN (CZE)-KILIAN (CZE) TATRA +2:54
7 NIKOLAEV (RUS)-SAVOSTIN (RUS)-RYBAKOV (RUS) KAMAZ +3:28
8 VAN VLIET (NLD)-KLEIN (DEU)-PRONK (NLD) MAN +3:31
9 KUIPERS (NLD)-VAN EERD (NLD)-TORRALLARDONA (ESP) IVECO +10:00
10 MARDEEV (RUS)-MIZYUKAEV (RUS)-KHISAMIEV (RUS) KAMAZ +10:19

La tappa di domani:
Salta-Tucuman

connection special stage connection
Distance Distance Schedule Distance Schedule Distance Schedule
Car 152 km 06:20 – 09:20 470 km 09:25 – 15:15 228 km 15:20 – 18:00
Truck 152 km 08:22 – 11:22 155 km 11:27 – 13:42 242 km 13:47 – 14:15
Bike 19 km 05:50 – 06:35 492 km 06:40 – 12:55 228 km 13:00 – 16:00
Quad 19 km 05:50 – 06:35 492 km 06:40 – 12:55 228 km 13:00 – 16:00

Biasion_Dakar2013_24

Dakar 2013 – 6a tappa Arica-Calama

Le dichiarazioni di Miki a fine tappa. “Tappa lunga ed impegnaitva, molto stancante. Nelle fasi iniziali abbiamo cercato di stare vicini a Gerard nel caso ci fossero stati problemi. Poi ognuno del suo passo ed il nostro compagno di squadra è stato bravissimo nel vincere la tappa. Noi cerchiamo di recuperare terreno nella generale e curando molto il mezzo, non siamo ancora a metà gara e gli imprevisti sono dietro l’angolo.”
Domani la prova sulla Cordigliera delle Ande arrivando fino a 4975 metri, nella parte superiore del passo più alto dell’Argentina. Durante il tragitto la quota varierà tra i 3.400 ed i 4.000 metri di altitudine, conseguentemente ci aspetta una prova dalle basse velocità di percorrenza.

La classifica della tappa odierna:
1 DE ROOY (NLD)-COLSOUL (BEL)-RODEWALD (NLD) IVECO 4:19:02
2 KARGINOV (RUS)-DEVYATKIN (RUS)-MOKEEV (RUS) KAMAZ +0:34
3 VERSLUIS (NLD)-SCHUURMANS (NLD)-DAMEN (BEL) MAN +0:35
4 LOPRAIS (CZE)-BRUYNKENS (BEL)-PUSTĚJOVSKÝ (CZE) TATRA +1:45
5 BIASION (ITA)-FIORI (ITA)-HUISMAN (NLD) IVECO +5:55
6 KOLOMY (CZE)-KILIÁN (CZE)-KILIAN (CZE) TATRA +7:13
7 VAN VLIET (NLD)-KLEIN (DEU)-PRONK (NLD) MAN +8:59
8 NIKOLAEV (RUS)-SAVOSTIN (RUS)-RYBAKOV (RUS) KAMAZ +13:07
9 MARDEEV (RUS)-BELYAEV (RUS)-MIRNIY (RUS) KAMAZ +13:26

La tappa di domani:
Calama-Salta

connection special stage connection
Distance Distance Schedule Distance Schedule Distance Schedule
Car 417 km 07:11 – 12:46 218 km 12:51 – 14:41 116 km 14:46 – 16:00
Truck 417 km 07:11 – 12:46 218 km 12:51 – 14:41 116 km 14:46 – 16:00
Bike 418 km 04:30 – 10:05 218 km 10:10 – 12:10 167 km 12:15 – 15:00
Quad 418 km 04:30 – 10:05 218 km 10:10 – 12:10 167 km 12:15 – 15:00

Biasion_Dakar2013_21