Articoli

Italian Baja 2014 – arrivo

Arrivati al termine di questa bell’avventura all’Italian Baja. Purtroppo abbiamo avuto qualche problema nella giornata di sabato che ci ha fatto perdere molto terreno.
Domenica di siamo rifatti facendo registrare tempi interessanti, specialmente nella classifica relativa al Campionato Italiano, riuscendo a vincere tre speciali.
Devo ringraziare in primis Rudy Briani per la sua professionalità nell’assistermi, dovevo togliere un po’ di ruggine, il team Ralliart e tutti i partner che ci hanno permesso di poter essere al via di questa gara, Magneti Marelli, Pasta Zara e Frattin Auto.
Un ringraziamento particolare va ai miei fans, un numero impressionante su tutte le prove, sempre calorosissimi e affettuosi nei miei confronti nell’incitarmi.
Si torna a casa un po’ stanchi, ma sempre felici di vivere questi momenti.
Grazie a tutti, a presto.

Miki
MikiBiasion-ItalianBaja-2014-10

Miki Biasion all’Italian Baja con Magneti Marelli e Pasta Zara

La nuova sfida di Miki Biasion all’Italian Baja è stata possibile anche grazie a due importanti partner, Magneti Marelli CheckStar e Pasta Zara.
Il primo sempre presente al fianco di Miki in tutte le sue manifestazioni, il secondo è una gradita new entry, con la speranza di una lunga collaborazione insieme.
Ora non ci resta che aspettare il via della gara domani alle ore 14.30 dalla Fiera di Pordenone, per concludersi domenica alle ore 17.
Clicca qui per seguire la gara in diretta.
MM_pastazara

Monza Rally Show – Arrivo

Arrivato al termine di questo meraviglioso fine settimana in splendida compagnia dei miei compagni di team e dei miei tifosi.
Per quanto riguarda la gara abbiamo pagato un minuto, potevamo concludere con qualche posizione in più ma dovevamo togliere un po’ di ruggine. Infatti nella seconda parte abbiamo migliorato con i tempi.
Devo ringraziare prima di tutto la Magneti Marelli Checkstar per avermi permesso di partecipare a questa manifestazione, faccio i complimenti ai miei compagni di squadra Luca Pedersoli e Tony Cairoli, oltre che ai rispettivi navigatori, per le prestazioni e i risultati ottenuti.
Grazie a Sergio Remondino, che per la prima volta si è trovato alle prese con le note in una gara ufficiale, non era semplice.
Ultimi ma non per importanza, i tifosi, che sempre mi sono vicini e mi fanno sentire il loro calore e la loro vicinanza in ogni manifestazione dove sono presente.

A presto.

Miki

monza-rally-show2013-10

Monza Rally Historic Show 22-24 Novembre 2013

Miki Biasion, per l’occasione navigato dal giornalista di Autosprint Sergio Remondino, sarà al via del Monza Rally Historic Show al volante di una Lancia Rally 037 con i colori Magneti Marelli Checkstar.
Un occasione per tutti gli appassionati di poter vedere, nella stupenda cornice dell’autodromo di Monza, le vetture che hanno fatto la storia dei rally.
Il via della gara Venerdì alle 16.03 con due prove speciali, sabato cinque prove e le ultime due domenica mattina, con la conclusione alle ore 10.42 per il primo equipaggio.
Per tutte le notizie e le informazioni della gara direttamente sul sito della manifestazione.
Che dire, vi aspettiamo, lo spettacolo è assicurato.

L’intervista di Miki su Autosprint di questa settimana in vista del Monza Historic Rally Show.
“Correre a Monza con i colori del giornale che ha seguito la mia carriera fin dai primi passi mi fa un piacere immenso, così come sono contento di correre con Sergio Remondino: ci conosciamo fin dagli inizi delle nostre rispettive carriere!
Ed è la prima volta, tengo a sottolinearlo, che corro non con un navigatore professionista: va bene così, perché andremo a Monza per fare dello show, per divertire il pubblico e incontrare i tanti miei tifosi e amici che nei rally tradizionali non ho mai avuto il tempo di frequentare.
So che guidare di traverso a Monza è penalizzante per il cronometro, ma un rallista va lì soprattutto per dare spettacolo!
La 037 in gara non l’ho mai più guidata, quindi parliamo di 28 anni fa… Inoltre, quella che corre oggi è profondamente diversa perché per poter correre nelle storiche è stata largamente modificata, con un altro roll-bar, dunque diversi valori di rigidità e con un assetto di conseguenza radicalmente cambiato. Pazienza, chiederò consigli al mio compagno di squadra Luca Pedersoli.”

The interview of Miki on Autosprint this week ahead of the Historic Monza Rally Show .
“Racing at Monza with the colors of the newspaper that has followed my career from the very beginning gives me an immense pleasure, as I’m happy to be racing with Sergio Remondino: we’ve known ourselves since the beginning of our respective careers!
And it is the first time, I want to emphasize that I won’t run with a professional navigator : that’s okay, because we’re going to Monza to do the show, to entertain the audience and to meet so many of my fans and friends that I never had the time to attend in the other rallies.
I know I drive sideways, but a rally driver goes there mainly for show !
The 037 in the race, I haven’t driven it since 28 years… Also, the one that runs today is different because in order to run in the incumbents have been extensively modified , with another rollbar, corresponding to different values rigidity and with a trim consequently radically changed. Patience, ask advice to my teammate Luca Pedersoli . ”

monza-historic-rally-show

,

11° RallyLegend 2013

Arrivati al termine anche di questa edizione del RallyLegend. Sinceramente mi aspettavo qualcosa di diverso, essendo in gara, tornando a misurarmi con il cronometro.
Purtroppo un problema al motore, poco dopo lo start della prima speciale, ci ha costretti al ritiro e continuare la manifestazione come apripista.
Però questo non ci ha tolto la bella soddisfazione di poterci divertire, io e Carlo Cassina, immersi nella splendida cornice di pubblico di San Marino. Ho sentito il calore di tutti i tifosi, anche non essendo in gara, che ad ogni passaggio ci incitavano. Spero si sia fatto del nostro meglio per far divertire gli appassionati.
Grazie a tutti, a presto rivederci.

Miki
Miki Biasion RallyLegend2013_17

,

11° RallyLegend 2013 – presentazione

Tutto pronto per l’undicesima edizione del RallyLegend, oggi giornata di ricognizioni e note, da domani si inizia a fare sul serio.
Quest’anno Miki Biasion ha deciso di tornare alla competizione vera e propria, in gara, contro campioni del rallysmo internazionale e del nostro paese, Auriol, Trelles, Alen, Lucky, Pedersoli, Noberasco, solo per citare i primi in ordine di partenza.
Miki partirà con il numero 1 e  dividerà l’abitacolo con Carlo Cassina, un ritorno il loro dopo la splendida vittoria al Portogallo 1988, sempre con la Lancia Delta Integrale questa volta targata Check Star Magneti Marelli.
Lo start domani, venerdì 11 alle ore 19.30 con quattro prove speciali, sabato sei speciali e la conclusione domenica alle ore 12 dopo aver percorso gli ultimi quattro tratti cronometrati.
L’adrenalina è al massimo e tutti i concorrenti sono pronti per regalare spettacolo al pubblico, che si preannuncia come sempre numerosissimo.
Nei prossimi giorni le news in continuo aggiornamento della gara.
MikiBiasionCheckstar

IVECO Dakar 2013: “Fino alla fine del mondo – Deejay TV special”

Il film, di Simone Chiesa, della Dakar 2013 del Team Iveco, una produzione Pubbliteam per DeeJay Tv. Io e Umberto Fiori riviviamo tutti i momenti, cercando di spiegare agli appassionati cosa si prova partecipando a questa splendida maratona.
Buona visione…….

Miki

biasion_dakar2013_59

Dakar 2013 – Le foto

La foto raccolte durante l’edizione della Dakar 2013:

[nggallery id=13]

Biasion_Dakar2013_7

Dakar 2013 – I video

La raccolta dei video della Dakar 2013, le tappe e le interviste:


biasion_dakar2013_71

Dakar 2013 – Cari amici…

Cari amici….. anche quest’anno la Dakar e’ archiviata.
E’ stata un edizione particolarmente impegnativa e per me al di sotto delle aspettative.
La gara dei camion e’ stata la piu’ combattuta, con distacchi minimi e almeno 15 equipaggi potenzialmente vincenti.
Il mio Trakker e’ andato bene, ma essendo ancora in versione pesante, non era cosi’ competitivo come quelli dei miei compagni di team e un problema alla pompa dell’idroguida mi ha fatto perdere quasi 5 ore e il recupero e’ stato arduo, sono arrivato a 4 ore e 46 minuti dal vincitore…….
I meccanici hanno lavorato benissimo e De Rooy, per qualche errore tattico  non e’ riuscito a ripetere l’exploit del 2012.
L’Iveco si e’ ancora dimostrata la squadra da battere e solo un po’ di sfortuna ci ha tolto un podio che era alla nostra portata. Per questo motivo dentro di noi c’è una forte voglia di rivincita alla prossima occasione utile.
Tra poco rientriamo in Italia e per chi vorrà venire a salutarmi, sabato sarò presente all’ExpoRally a Brescia.
Non finirò mai di ringraziare tutti voi, che mi seguite, mi incitate e siete linfa che mi spinge sempre a migliorarmi, senza mai mollare.
Grazie, a presto.

Miki
Biasion_Dakar2013_66